Consigli per realizzare delle meravigliose cornici fai da te

Mettete in risalto le vostre foto creando delle cornici uniche e individuali. Abbiamo raccolto qui per voi qualche idea che può esservi utile per creare, in modo semplice, delle fantastiche cornici.  Per questa idea Do-It-Yourself non avete bisogno di alcun laboratorio e, semplicemente con un po’ di abilità manuale e qualche materiale azzeccato, otterrete effetti insperati.

Pizzo e stoffa – un po’ di frivolezza

Una cornice con pizzo e bottoni e un pupazzo cucito a mano.

Per quest’idea fai da te potete comprare una cornice di dimensioni non troppo grosse o recuperarne una vecchia. Le più adatte sono quelle formato 10×15 cm e 20×30 cm. Oltre a questo avete di bisogno di un po’ di pizzo, stoffa, bottoni e una colla a presa rapida o una pistola di colla a caldo. E, se volete, potete anche procurarvi un po’ di carta con motivi floreali o conchiglie.

Fate attenzione che i colori dei materiali scelti devono essere adatti alla foto che poi volete inserire nella vostra cornice fai da te.  Ormai ci sono moltissime varietà di pizzi, di differenti colori e larghezze. Scegliete colori neutri in modo da abbinarli senza problemi ai colori degli altri materiali che volete usare. Noi vi consigliamo i toni pastello, soprattutto per le foto dei bambini. Vanno bene anche colori vistosi o romantici-per esempio i colori fluorescenti o i toni del rosso. Liberate la vostra fantasia!

Se usate carta e pizzo, dovete incollare per prima cosa la carta e poi, sopra alla carta, il pizzo. Poi aggiungete i bottoni, le conchiglie o altri elementi decorativi che vi piacciono. Ecco fatto! In pochissimo tempo avete realizzato un meraviglioso regalo e un’affascinante cornice che darà un tocco di classe al vostro appartamento.

La lavagnetta

Una lavagnetta con cornice in legno appesa a una vecchia porta di legno.

Un’altra idea originale è quella di creare una lavagnetta fai da te: per prima cosa scegliete una cornice  del formato che preferite. I piccoli formati sono più adatti se volete appoggiare la cornice su un tavolo, mentre per i muri vi suggeriamo formati di dimensioni maggiori. Sostituite il vetro con un sottile pannello di legno. Potete farvi tagliare il pannello nella dimensione che vi occorre in un qualsiasi negozio per il fai da te. Colorate il pannello e inseritelo, una volta asciutto, nella cornice. Fissatelo con dei piccoli chiodini o con della colla. Potete abbellire la vostra lavagnetta aggiungendo qualche altro elemento di decoro o delle foto e poi scrivere i vostri pensieri con i gessetti.

Bellezza naturale – con rami e conchiglie

Una cornice in stile naturale.

Con rami, conchiglie, pietre, bacche secche, piccole pigne e altri materiali naturali secchi potete creare in pochi passi un’originale cornice per le vostre foto. Per questa idea DIY avete bisogno anche di filo metallico sottile, una pistola a colla calda e una semplice cornice con bordo liscio. Potete anche usare dei formati di grandi dimensioni, ma non esagerate con troppe decorazioni o rischierete di avere un risultato un po’ pesante.

Per prima cosa legate i rametti, nella lunghezza e larghezza desiderata, con del filo metallico e fissateli sulla cornice con l’aiuto della colla a caldo. A questa composizione potete poi aggiungere bacche, pigne, conchiglie e altri materiali usando il filo metallico o la colla- a seconda dei vostri gusti e della stagione.

Queste cornici in stile naturale hanno sempre un ottimo effetto quando vengono inserite foto in bianco e nero o in seppia. Anche dei bei paesaggi acquistano un tocco di atmosfera in più se inserite in una cornice di questo tipo.

Cornici di legno recuperato

Una cornice costruita con vecchi legni.

Con tutti i legnetti che riuscite a trovare sulla spiaggia o con degli altri legni di scarto potete costruire delle cornici fotografiche uniche. Per questo progetto avrete bisogno di un po’ più di attrezzatura e abilità manuale in più, ma il risultato ripagherà i vostri sforzi. Avete bisogno di: una buona sega da legno, una sega per il taglio obliquo, della carta vetrata e un po’ di colla da legno.

Per prima cosa, procuratevi dei legni della dimensione che vi occorre o, in alternativa, tagliate il legno in listelli più piccoli. Prendete poi i listelli e, con l’aiuto della sega, fate dei tagli obliqui, levigateli e uniteli formando la cornice. Decidete voi se mettere o no il vetro alla cornice. Molti vetrai tagliano il vetro nella dimensione che volete.

Qui potete trovare delle indicazioni più complete che possono aiutarvi a costruire una cornice in legno: http://faidatemania.pianetadonna.it/come-costruire-una-cornice-fai-da-te-17427.html

Look vintage

Cornice dal look vintage.

Se vi piace lo stile vintage, potete realizzare una cornice „invecchiata“ in modo rapido e semplice. Avete bisogno o di un po’ di colore acrilico bianco o della vernice screpolante che possa creare sulla cornice delle finte screpolature e della carta vetrata. Per prima cosa levigate la cornice con la carta vetrata. Poi date almeno due mani di colore bianco e lasciate asciugare. Potete stendere il colore in modo non uniforme e lasciare le pennellate a vista perché anche questo vi aiuterà a creare l’effetto vintage. Con una punta da linoleum (o delle forbici o un cacciavite) fate delle piccole incisioni nel colore. Per finire, passate nuovamente il tutto con un po’ di carta vetrata, soprattutto sugli angoli e i bordi.

Ora potete appendere la vostre cornice vintage al muro-magari con una foto che avete elaborato in digitale applicando dei filtri che la fanno apparire più vecchia.

Piccole, carine e…colorate

Cornice quadrata in quattro colori e due cuori di legno rosso-bianco.

Nel caso vogliate incorniciare una piccola foto, potete costruire una cornice fai da te limitandovi a recuperare degli avanzi di legno. Tagliate quattro listelli di legno delle dimensioni di 10-15 cm, a secondo della larghezza dei listelli. Levigateli e colorateli. Unite i quattro listelli formando un quadrato e incollate i bordi. Fissateli, lasciateli asciugare e inserite la vostra fotografia. Queste piccole cornici fai da te non hanno bisogno di alcun vetro né del retro. Con l’aiuto di un piccolo gancio potete anche appendere il vostro piccolo capolavoro al muro.